Stazione di Benevento

La stazione di Benevento è una delle maggiori stazioni ferroviarie della Campania, nonché la principale della città di Benevento. L’importanza della stazione sta nel fatto di essere un nodo di interscambio tra diverse linee: una a carattere nazionale, la Napoli–Foggia e le altre a carattere regionale come la ferrovia per Campobasso e la ferrovia per Avellino. Nella stazione terminano anche alcune corse dei treni gestiti da MetroCampania NordEst che utilizzano la linea Cancello–Benevento.

Storia
L’apertura della stazione risale alla fine dell’Ottocento (1867). Con il passare degli anni diverse linee si sono incontrate nella stazione di Benevento decretandone un successo sia dal punto di vista passeggeri sia da quello merci. Nell’arco degli anni la stazione ha subito diverse modifiche come la costruzione di un nuovo edificio viaggiatori e la risistemazione e strutturazione dei sottopassaggi. Agli inizi del 2007 è stata completamente automatizzata.

La stazione fa parte del progetto CentoStazioni.

Dati Ferroviari
Il nuovo fabbricato viaggiatori è stato costruito durante gli anni sessanta, formato da un corpo centrale che ospita 5 grosse vetrate ad arco e due corpi laterali. Al livello inferiore di questo fabbricato vi sono i servizi per i passeggeri, mentre a quello superiore trovano posto uffci di Trenitalia. È presente anche una sede Polfer.

All’interno si contano 5 binari passanti, più 1 tronco in direzione Napoli, per un totale di 6 binari, per il servizio passeggeri: al servizio dei binari passanti vi sono tre banchine con pensiline ed unite tramite sottopassaggio. Vi sono circa 70 treni al giorno che passano per questa stazione.

La stazione di Benevento è dotata anche di uno scalo merci con diversi binari sia tronchi che passanti. È presente una rimessa per locomotive diesel.

Movimento passeggeri e ferroviario

Il movimento passeggeri risulta essere buono, anche se negli ultimi anni è notevolmente calato, questo a causa della profonda crisi in cui si sono trovate diverse linee. Senza dubbio i tratti più utilizzati sono quelli tra Caserta e Benevento e da Napoli a Benevento, via Cancello.

Nella stazione fermano tutti i treni compresi Intercity ed Eurostar, oltre ad essere capolinea di treni per Campobasso, Caserta, Salerno, Napoli, Avellino e Foggia.

[Fonte: Wikipedia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*