Stretto di Barba

Lo stretto di Barba è uno dei luoghi in cui, secondo la leggenda, le streghe di Benevento (o janare) si radunavano per praticare i propri riti magici.
Si tratta di una gola situata lungo la via che unisce Benevento ad Avellino, costeggiando il fiume Sabato. Ancor oggi è possibile scorgere il boschetto sinistro, bagnato dall’acqua del Sabato e ai piedi del quale sorge oggi una chiesa abbandonata, dove pare si trovasse il leggendario noce di Benevento. Il noce fu fatto poi abbattere da San Barbato intorno al 665 d.C., ma la leggenda vuole che l’albero sia risorto ripetutamente per opera del Demonio.

Immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*